mercoledì 23 gennaio 2008

Heath Ledger ci lascia. 1979-2008

Heath Ledger è stato ritrovato morto ieri nel suo appartamento a NYC. Le circostanze non sono ancora state accertate, ma alcune fonti affidabili paiono escludere il suicidio (anche se in Italia Studio Aperto e TG5 hanno dato il loro verdetto). Sono state ritrovate sì delle pillole, ma dotate di regolare prescrizione.

Ci lascia uno degli attori più promettenti della sua generazione, un attore che aveva appena cominciato a mostrare i muscoli di uno smisurato talento.

In questo momento è in atto la post-produzione di The Dark Knight, e non posso immaginare quanto sia devastante questa notizia per Christopher Nolan e il suo team. E inoltre si dovrà cominciare a parlare di un sostituto per il suo personaggio (Paul Bettany? Johnny Depp? Adrian Brody? Sean Penn, a cui per primo era stata offerta la parte, ma aveva chiesto troppi soldi?). Quest'estate, penso che tutti interpreteranno le battute del Joker in un modo un po' diverso, linee che erano macabra ironia, diverranno inquietanti presagi.

Quest'estate il mondo comprenderà l'immensità del talento che ha perso; sarà una performance straordinaria, l'occasione che capita una volta nella vita ad un attore emergente.
E purtroppo anche l'ultima.


Le mie condoglianze alla famiglia (ha una figlia nata nel 2005 dalla sua ex-compagna Michelle Williams), e agli amici.

1 commento:

Gabriele "Jeg" Riva-Benzo ha detto...

http://www.newsweek.com/id/105580

Chris Nolan ricorda Heath.

E' sicuramente la cosa più bella che abbia letto su di lui da quando se n'è andato.

Sono felice che quest'uomo sia il regista della mia saga preferita.